Loading...


Trattamenti

Crioterapia sistemica

È un trattamento che prevede l’esposizione di tutto il corpo, escluso il capo, a temperature bassissime (fino a -196°) per massimo tre minuti. Grazie alla moderna criosauna il freddo è ben tollerato dai pazienti.

Durante il trattamento il paziente subisce uno shock termico controllato che attiva intensi meccanismi di vasocostrizione periferica richiamando sangue negli organi vitali, ma, nelle ore successive al trattamento, una potentissima reazione ormonale guida la vosodilatazione periferica reattiva che serve a compensare quanto accaduto durante i tre minuti di esposizione al freddo e a ristabilire una corretta perfusione dei tessuti periferici.

La crioterapia sistemica ha un effetto analgesico e vasocostrittivo locale molto simile a quello ottenuto con la crioterapia locale (applicazione di ghiaccio localmente), ma la sua straordinaria efficacia è data dall’azione immuno-modulante sul centro vasomotorio ipotalamico e l’attivazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene con aumento dell’ACTH, del cortisolo e del 17-idrossicorticosterone.

Grazie a questo meccanismo d’azione migliora l’ossigenazione dei tessuti e i mediatori chimici dell’infiammazione e del dolore diminuiscono rapidamente, producendo un’immediata riduzione dei sintomi. Diversi studi dimostrano l’efficacia del trattamento anche nell’ambito sportivo, riducendo la fatica muscolare e riducendo bruscamente i tempi di recupero post allenamento.

In sostanza la crioterapia sistemica è in grado di aumentare sensibilmente l’efficacia del corpo nei processi rigenerativi, riparativi e antiinfiammatori inducendo da subito una netta sensazione di benessere.

Nell’ambito sportivo la utilizziamo con i nostri atleti per sedute di prevenzione (alza la soglia d’attenzione e rende gli esercizi propriocettivi, conoscitivi, d’equilibrio e esterocettivi molto più assimilabili), ma anche per il recupero post allenamento. L’utilizzo costante della criosauna dopo gli allenamenti aumenta la velocità di recupero e favorisce l’esecuzione di sedute d’allenamento sempre più intense e ravvicinate, migliorando così la performance finale. Per questo motivo sempre più atleti di società sportive professionistiche di alto livello si sottopongono regolarmente a sedute di criosauna.

Il dott. Izzo Francesco è referente scientifico della Cryomed Italia e si occupa anche della formazione e dell’aggiornamento per l’Italia. Studia e prepara i protocolli di trattamento base e avanzato per i vari atleti e i loro staff.

Tra i più importanti clienti della Cryomed Italia ci sono: la Nazionale Italiana di calcio, la S.S.Lazio, la Juventus football club, l’A.S. Roma, l’Udinese calcio, il Catania calcio, l’Apnea National school e molti altri.


Trattamento indicato per le seguenti patologie
Malattie artriche-reumatiche, fibromialgia, cervicalgie e lombalgie muscolo-tensive, sciatalgia e lombo sciatalgia, tendinopatie inserzionali (tendiniti o tendinosi della cuffia dei rotatori di spalla, del gomito o della mano, achillee o rotulee).

SI EFFETTUA SOLO PRESSO LO STUDIO DI LODI
Riferimento: Dott. Francesco Izzo


logo_home_p

La nostra missione è garantire ai pazienti, attraverso trattamenti fisioterapici mirati, un immediato intervento atto a ristabilire le condizioni di benessere nel più breve tempo possibile.

@2016. All rights reserved.

Studio di Fisioterapia Francesco Izzo | P.IVA 05656550968